12 milioni di euro per le Pmi del Veneto per l’efficientamento energetico

Giu 16, 2017 - by So.g.en.it

La Regione Veneto grazie ai fondi POR FESR 2014-2020, ha avviato un bando la cui dotazione e' di 12 milioni di euro per l’incentivazione per le piccole e medie imprese allo scopo che possano contenere la spesa energetica, l’inquinamento e le emissioni in atmosfera, utilizzare in maniera efficiente le risorse e valorizzare le fonti rinnovabili.

Il bando è rivolto alle aziende operanti nei settori del commercio, industria, artigianato e turismo e servizi.
La presentazione delle domande parte dal 15 giugno con il termine di scadenza del 31 luglio 2017.
I progetti di efficientamento energetico dovranno essere conclusi entro il 16 luglio 2018.
Il contributo minimo sarà di 30.000 per una spesa pari a 100.000 euro, mentre il contributo massimo è di 150.000 euro per una spesa rendicontata e ammessa pari o superiore a 500.000 euro.
Non saranno ammesse domande con spese ammissibili per un importo inferiore a 100.000 euro.